home tutte le recensioni Se i cani potessero parlare

Se i cani potessero parlare

Csànyi V., "Se i cani potessero parlare", Roma, 2007

Se i cani potessero parlare

Questo testo ci offre il punto di vista dell'etologo. L'autore prende spunto dall'abilità che hanno i lupi a risolvere i problemi e dalla loro grande comunicatività, per individuare quali capacità e quali modalità comunicative siano ancora presenti nei cani e quali caratteristiche, invece, non essendo adatte alla convivenza con l'uomo, non sono più presenti nei cani.

Attraverso l'osservazione del comportamento dei suoi cani, flip e jerry, Vilmos Csànyi conduce il lettore a quell'interpretazione dei pensieri e dei desideri del cane che permette di realizzare un rapporto empatico di reciproca comprensione.

leggi le altre recensioni

 

Libri consigliati

M.Poli, E.Prato Previde "Apprendere per sopravvivere. L'apprendimento animale tra psicologia ed etologia",  Raffaello Cortina Editore

Apprendere per sopravvivere. L'apprendimento animale tra psicologia ed etologia

Leggi tutto...

FaceBook


privacy ~ copyright ~ area riservata
C.F. 7610400588
crediti
[Top]